Documentari e produzioni

Hair India

Sinossi

Il viaggio dei capelli di una giovane donna indiana. Offerti al tempio e poi trasformati in preziose “hair extension” in Italia, gli stessi capelli torneranno in India per soddisfare la vanità di una donna in carriera di Bombay. Un racconto sul culto della bellezza nell’era della globalizzazione. Un inedito ritratto dell’India d’oggi con le sue contraddizioni, tra modernità, crescita economica e tradizioni millenarie. Per far fronte alle spese del suo matrimonio con la dea Padmavathi, Vishnu si indebitò enormemente con Kubera, il tesoriere degli dei, il quale, in considerazione dell’alto tasso di interesse praticato decise che il prestito sarebbe stato ripagato da centinaia di generazioni nei secoli a venire. Da centinaia di anni i pellegrini che si recano nei templi del sud dell’India donano soldi e gioielli per contribuire a ripagare il debito. Molti non esitano a donare l’unica cosa che possiedono: ogni giorno 40.000 pellegrini si recano al tempio per offrire i loro capelli in un rituale di purificazione. Fino a pochi anni fa i capelli offerti al tempio venivano bruciati o usati per fabbricare materassi. Oggi gli stessi capelli sono diventati una straordinaria risorsa economica. Migliaia di ciocche di capelli vengono spedite in Italia, comprate e trasformate in extension da Mr. Gold, il proprietario della più grande azienda del settore: la ‘Great Lengths’. Le extension esportate dalla società di Mr. Gold sono considerate le migliori sul mercato mondiale e vengono esportate non solo negli Stati Uniti, ma anche in Europa, nei Paesi Arabi, in Australia, in Nuova Zelanda e in molti altri paesi, inclusa... l’India.

Scheda

Titolo: Hair India
Regia: Marco Leopardi, Raffaele Brunetti

Genere:
Attualità, temi sociali
Religione
Storie umane
Viaggi, avventura


Log line:
Il viaggio dei capelli di una giovane donna indiana. Offerti al tempio e poi trasformati in preziose “hair extension” in Italia, gli stessi capelli torneranno in India per soddisfare la vanità di una donna in carriera di Bombay. Un racconto sul culto della bellezza nell’era della globalizzazione. Un inedito ritratto dell’India d’oggi con le sue contraddizioni, tra modernità, crescita econmica e tradizioni millenarie.

Regia: Marco Leopardi, Raffaele Brunetti
Prodotto da: B&B Film, TERRA S.r.l., NDR (Germania), ARTE (Francia - Germania)
Fotografia: Marco Leopardi
Soggetto: Marco Leopardi, Raffaele Brunetti
Sceneggiatura: Marco Leopardi, Raffaele Brunetti
Montaggio: Ilaria de Laurentiis
Suono: Stefano Varini
Musiche: Alfondo D'Amora


Produzione: B&B Film, NDR (Germania), ARTE (Francia - Germania)
Coproduzione: TERRA S.r.l.,
Broadcaster: RAI TRE (Italia), NDR (Germania), ARTE (Francia - Germania), YLE (Finlandia), RAI (Italia), OHM (Olanda), ETB (Spagna)
In collaborazione con: MEDIA Development Fund
Distribuito da: B&B Film
Durata: 70
Formato: HD
Data di pubblicazione: 2008
Language: Hindi, Telegu, Inglese
Sottotitoli: Italiano, Inglese

Allegati:
Nessun allegato